Francesca della Vigna

Si può dire che lo sport fa parte della mia vita da sempre anche se dagli spalti. Disabile dalla nascita, ho avuto la fortuna di fare terapia con il massaggiatore della Nazionale di basket femminile che ha sempre considerato un’atleta anche me e ha impostato il mio lavoro come se lo fossi.

Ho respirato l’agonismo e la passione fin da piccina, vivere lo sport da dentro mi ha aiutato anche fuori dall’ambito sportivo ed è una fonte inesauribile di energia..

La mia sfida quotidiana è l’indipendenza, sono fermamente convinta che nulla sia impossibile, basta crederci e lavorare sodo.

Ultimi 10 articoli scritti da me