Arrivato a Civitavecchia

Arrivato a Civitavecchia

Il viaggio di Franco prosegue alla grande, è il 13 Giugno ed è già arrivato a Civitavecchia. Ecco il suo racconto di questi due giorni:

Sono arrivato a Civitavecchia. Archiviate due regioni delle 13, ne mancano solo 11 :D.

Il percorso di questi due giorni è stato vario. Il paesaggio cambia continuamente. Si alternano alla macchia mediterraneo filari di vite, uliveti e campi dorati di frumento.

Da Grosseto per raggiungere Civitavecchia c’è solo l’Aurelia, e di statale ha solo il nome in quanto è una veloce e trafficata superstrada.

Durante il percorso ho incontrato un “collega” Olandese che sta andando a Roma in bici, partito da Amsterdam. L’ho incrociato e superato, ci siamo salutati e a quel punto ho pensato di chiedergli se gli andava di bere un caffè. Al primo bar ci siamo fermati e abbiamo iniziato, anzi tentato, di instaurare un discorso. Il mio inglese “renziano” non mi ha di certo aiutato più di tanto. Siamo riusciti ad intenderci in qualche modo. Un discorso su Platone sarebbe stato tutta un’altra storia!

Tutto procede bene…l’unico che si lamenta per il bruciore è il mio posteriore.

 

Iscriviti alla Newsletter!

Non sei fuori a correre... allora devi assolutamente iscriverti alla nostra newsletter! Così riceverai una notifica con tutti i nostri nuovi contenuti. Non spammiamo, promesso!
Nome
Last Name
Email
Secure and Spam free...

Odio la pigrizia, amo il movimento e tutto ciò che da adrenalina.

Rispondi