Sono a Napoli

Sono a Napoli

Franco sta proseguendo il suo giro d’Italia in bici in solitaria, ed è già arrivato a Napoli.

Ecco il suo racconto:

Sono arrivato alle porte di Napoli, il percorso fino ad ora è stato bellissimo. Abbiamo delle coste fantastiche.

Ho pedalato su strade che anno millenni di storia., l’Aurelia, l’Appia, la Domiziana.

Strada facendo i cartelli turistici indicano eventi e personaggi legati a quel territorio. In altri luoghi c’è la magia della mitologia…dove è sbarcato Enea , la maga Circe ecc ecc.

Girare l’Italia è una emozione unica, per godertela appieno il viaggio dovrebbe durare un anno minimo.

La parte peggiore del viaggio dal punto di vista paesaggistico ed umano è il tratto Mondragone Castelvolturno. Un degrado che non riesco a capire come i cittadini e le autorità locali tollerano.

Dal punto di vista “sportivo” la fatica c’è ma l’entusiasmo la supera di gran lunga.

Alcune persone (albergatori ) hanno deciso di seguirmi su Facebook. Nei giorni precedenti ho preso l’acqua e ho sempre avuto il vento contrario. A Fiumicino pensavo di annegare 😀 .

Il sostegno che mi date è veramente importante!
Ci aggiorniamo tra un paio di giorni!

Iscriviti alla Newsletter!

Non sei fuori a correre... allora devi assolutamente iscriverti alla nostra newsletter! Così riceverai una notifica con tutti i nostri nuovi contenuti. Non spammiamo, promesso!
Nome
Last Name
Email
Secure and Spam free...

Odio la pigrizia, amo il movimento e tutto ciò che da adrenalina.

Rispondi