Written by 7:43 pm Alimentazione, Integratori e Snack, Recensioni

Athletic Greens: Il miglior integratore in commercio?

Athletic Greens

Ho scoperto Athletic Greens grazie a Rich Roll, un’atleta vegano dalla storia personale molto affascinante.

Rich Roll ha compiuto imprese sportive pazzesche, con una dieta totalmente vegana e spesso nei suoi libri e nei suoi podcast parla dell’integrazione. Usa da parecchio tempo Athletic Greens.

La recensione e la mia opinione

Athletic Greens: La mia opinione e recensione

Ma che cos’è Athletic Greens?

Athletic Greens è un integratore che conta 75 vitamine, minerali e ingredienti provenienti da alimenti integri totalmente naturali e senza additivi.

Contiene probiotici privi di latticini, super alimenti antiossidanti, estratti vegetali, enzimi e funghi. Il suo composto è unico al mondo.

La mia esperienza con Athletic Greens

All’inizio ero un pochino diffidente, soprattutto perchè questo integratore non costa poco, anzi. Rispetto ad altri integratori e multi-vitaminici che ho usato in passato, Athletics Green, è caro. Ma ho scoperto, usandolo, che c’è un motivo.

Mi sono fidato di Rich Roll. Conosco la sua integrità come atleta e uomo, e soprattutto so quanto cura la sua alimentazione, che gli ha permesso di compiere tante imprese nell’endurance.

Ho ordinato il mio primo pacco circa sei mesi fa, verso la fine della primavera del 2020.

Ora uso Athletic Greens tutte le mattine prima di colazione e non vorrei più farne a meno.

La bottiglia di Athletic Greens

L’integratore è in formato in polvere da sciogliere nell’acqua e il pacchetto una volta aperto, va tenuto in frigorifero.

Con il primo ordine ho ricevuto anche la bottiglia che vedete nell’immagine sovrastante.

Basta un cucchiaio di polvere (misurino in dotazione) e acqua a volontà, per avere una dose perfettamente equilibrata per il supporto giornaliero.

Le istruzioni dicono di prendere Athletic Greens al mattino prima della colazione. Io di solito lo prendo dopo il mio allenamento al mattino a digiuno.

Il sapore

Prima di abbonarmi ad Athletic Greens ho fatto un po’ di ricerca e mi sono guardato un bel po’ di video in inglese. In molti parlano di gusto buono. Sinceramente, il gusto, è l’unico punto negativo di questo integratore.

Ha un gusto “terroso”, poco piacevole, ma comunque non terribile. Ci si può fare l’abitudine, ma sicuramente non ci si può aspettare qualcosa di sublime.

La confezione di Athletic Greens

La reazione del mio corpo

Leggendo il sito ufficiale di Athletic Greens, l’integratore dovrebbe:

  • Favorire l’energia
  • Favorire il recupero fisico
  • Aumentare le difese immunitarie
  • Favorire la digestione

E’ un integratore disegnato per tutti, ma è fortemente indicato per sportivi come noi. Da molti viene visto come un’assicurazione per il proprio benessere fisico.

E’ davvero così?

La mia esperienza è stata questa. Il primo mese di utilizzo, non ho notato grandi cambiamenti, se non molto movimento nell’intestino. Diciamo che ho frequentato il bagno molto più spesso del solito, sia per i liquidi che per i solidi 🙂 .

Il secondo mese ho iniziato a registrare un recupero nei miei allenamenti molto più veloce. Mi alleno tutti giorni e corro anche fino a 120 / 160 km alla settimana e per la prima volta, sono riuscito a recuperare il mio lungo il giorno dopo. Di solito ci mettevo almeno 48 ore.

Dal terzo mese in poi, ho notato che il mio corpo ha in generale molta più energia, anche quando Leonardo, mio figlio, ci tiene svegli quasi tutta notte. E’ una sensazione strana e non so se è del tutto collegabile all’uso di Athletic Greens, ma visto l’investimento, mi piace pensare che sia così.

Infine, ad oggi, e mentre scrivo questa cosa sto toccando ferro, per non dire altro, non ho mai preso nemmeno un raffreddore da quando lo uso. Effetto placebo? Non lo so, ma per ora, a me va bene così.

Conclusioni: Vale la pena spendere 87 euro al mese per un integratore?

Athletic Greens costa 87 euro al mese. E’ tanto. Ne vale davvero la pena? Quando ci penso, la domanda che mi faccio è diversa: quanto vale la mia salute e delle persone che mi sono care?

Ad oggi, dopo oltre sei mesi di utilizzo di Athletic Greens, sto bene, mi alleno senza intoppi e mi sento più produttivo. Inoltre, ho fatto anche i miei personali sulla 10 km, all’età di 37 anni.

Non voglio dare tutti i meriti ad un integratore, ma è certo che l’integratore in questione è totalmente naturale ed è formato da verdure, frutti e probiotici di cui il corpo ha bisogno. Se la vostra alimentazione è già perfettamente equilibrata, sono convinto che il corpo ha bisogno di poca se non addirittura nessuna integrazione. Ma nel mio caso, so che la mia alimentazione non è sempre perfetta e essendo anche un atleta, ho bisogno di più.

Per questo, ad oggi, non farei mai a meno di Athletic Greens. E’ un po’ una mia assicurazione sulla mia salute.

Dove comprare Athletic Greens

Athletic Greens si trova online sul sito ufficiale a questo link.

Essendo un amante di questo prodotto, ho deciso di affiliarmi con Athletic Greens per riuscire a dare alla community di Esco a Correre una promozione speciale: con l’acquisto di Athletic Greens, ci sarà in omaggio le gocce di vitamine D e K. Questa offerta è valida solo con il nostro link.

Spero che questo articolo sia stato utile per scoprire un prodotto nuovo per aiutarvi a trovare la migliore versione di voi stessi!

PS. Lo sapevi che è nato il podcast di Esco a Correre?

Se ti è piaciuto questo articolo, sicuramente apprezzerai il canale Youtube e il Podcast di Esco a Correre.

Seguici anche su Instagram e su Facebook.

(Visited 86 times, 1 visits today)
Close