Written by 1:57 pm Alimentazione

Cosa mangiare prima di correre?

Cosa mangiare prima di correre?

Questa è una delle domande più comuni nel running ed è forse anche quella con le risposte più diverse tra loro: Cosa mangiare prima di correre? E soprattutto quanto e quando?

Ci sono delle regole generali che è meglio seguire, che ora provo a dirti, ma come spesso capita, la cosa migliore è sperimentare. Si, perchè ogni corpo è diverso ed ha esigenze diverse.

Questo è un tema molto importante, perchè alimentarsi nel modo sbagliato potrebbe compromettere allenamenti e gare.

Cosa mangiare prima di correre?

I problemi piú comuni

Se ci alimentiamo nel modo sbagliato potremmo incorrere in:

  • Cali di zuccheri,
  • Stanchezza,
  • Riduzione della forza,
  • Crampi e problemi allo stomaco, come l’acidità,
  • Problemi all’intestino (aria),
  • Recupero post allenamento molto più lento.

Come e cosa mangiare prima di correre?

Il pasto pre corsa

Il pasto prima di correre deve essere fatto dalle tre alle quattro ora dalla corsa, sopratutto se si esce per una distanza lunga o un allenamento impegnativo.

Se esci per un allenamento poco intenso di un’oretta, un’oretta e mezza, il pasto prima della corsa non è essenziale.

Il pasto pre-corsa ha due scopi:

  1. Evitare la sensazione di fame prima e durante la corsa,
  2. Mantenere livelli ottimali di zucchero nel sangue, necessario per far funzionare al meglio i i tuoi muscoli.

Il pasto dovrebbe essere ricco di carboidrati, proteine moderate ​​e poche sostanze nutritive che rallentano la digestione, principalmente grassi e fibre.

Cibi da evitare assolutamente

  • Cibi ricchi di grassi: salse e creme pesanti, cibi fritti o cibi preparati con molto burro o olio.
  • Alimenti ricchi di fibre: cereali integrali ricchi di fibre, fagioli e verdure crucifere come broccoli e cavolfiori.

La corsa a digiuno al mattino

In alcuni casi è utile correre a digiuno, preferibilmente al mattino appena svegli.

Io i lenti li corro sempre al mattino a digiuno, con appena un bicchiere d’acqua appena sveglio. Questo può aiutare a migliorare la potenza lipidica, ovvero la capacità del corpo a bruciare i grassi in maggiore quantità, rispetto ai carboidrati.

Al rientro dall’allenamento, reintegro entro mezz’ora dall’attività bevendo un succo di frutta, o ancora meglio un integratore daily green. In questo momento sto apprezzando molto Athletic Greens. Ho scritto un articolo a riguardo.

Nel post allenamento, uso spesso anche le proteine vegetali.

Athletic Greens
Il mio integratore post allenamento a digiuno
Leggi di più qui.
Purition – Proteine vegetali
Lo trovi su Amazon qui.

Gli Snack pre corsa

Quando ci si allena alla sera, o comunque lontani dal pasto principale, è importante fare uno snack pre corsa. Il classico spuntino o merenda, per noi runners è essenziale.

Le regole sono le stesse: niente cose grasse o cibi ricche di fibre e sempre meglio prediligere i carboidrati.

Io sono un amante delle barrette a base di avena o le barrette energetiche. Su questo c’è un articolo a riguardo che ti invito di leggere.

Lo Snack pre corsa va fatto un’oretta prima di correre, ma attenzione a non esagerare. Deve essere uno snack, non un pasto principale 🙂 .

L’idratazione pre corsa

Bere durante la giornata è davvero importante, soprattutto se si fa attività sportiva. Un runner, deve bere in media almeno un 30% in più rispetto ad una persona sedentaria.

Io ho l’abitudine di bere un bicchiere d’acqua ogni ora. Ho un’app che me lo ricorda direttamente sul cellulare. Prima di uscire a correre non esagerare con i liquidi. Meglio bere prima, piuttosto che riempirsi di liquidi prima di uscire a correre.

Per l’integrazione, io prediligo prodotti privi di zuccheri aggiunti, per integrare i sali minerali, soprattutto nei periodi più caldi o quando ho attività più intense.

High5 Run Pack: La mia idratazione preferita
In offerta su Amazon cliccando qui.

Gel durante le corse più lunghe

Durante le corse più lunghe è una buona idea consumare dei gel ricchi di carboidrati e minerali.

In commercio se ne trovano di vari tipi ed è buona norma testarli per capire quale si addice meglio al proprio corpo.

GeI Isotonico SIS
Si trova su Amazon qui.

Spero che questi consigli possano essere utili per portarti a correre con serenità e soprattutto spero di aver risposto alla domanda: cosa mangiare prima di correre? 🙂

Buona corsa!

PS. Lo sai che siamo anche su Youtube dove condividiamo allenamenti, storie e molto altro per la corsa?

Inoltre, abbiamo un Podcast, un Gruppo Facebook privato dove ti invito ad iscriverti e siamo anche su Instagram. Ti aspetto!

(Visited 620 times, 1 visits today)
Close