Written by 12:00 pm Pensieri di corsa

La corsa e la vita: veloci, lenti o allo stesso passo. Si corre sempre insieme!

Correre

Ciao Simone andiamo a correre stasera”? “Si devo fare 10km di lento”. Simone corre la mezza in 1h 15 mentre io la corro in 1.31. Sicuramente non abbiamo lo stesso passo. Tuttavia questo allenamento permette a me di fare un medio di alta qualità e a Simone un bel lento di rigenerazione. Partiamo a una media di 4.30 ed esce ad entrambi un bel lavoro.

II giorno dopo ho in programma un lento di recupero e allora mi accordo con la mia amica che sicuramente è un po’ più lenta ma io mi faccio il mio lento e lei è un po’ più spronata. Finiamo e la vedo raggiante!

Domani cambierò allenamento e farò più salita: la maggior parte dei miei compagni di squadra va ad allenarsi per il trail nei boschi. E allora via verso l’aria pura e la natura!

Domenica organizziamo un’uscita di gruppo: 26 km. Qualcuno vorrebbe fare solo 12 km, qualcun altro vorrebbe farli tutti in progressione, altri tutti lenti, qualcun altro un po’ più tirati. Non ci sono problemi. Si parte in gruppo, chi va più forte ritorna indietro e recupera il gruppo, alcuni faranno variazioni di ritmo ritornando nel recupero ad attendere i più lenti, altri ancora decideranno di creare il sottogruppo dei 12 km che ad un certo punto rientrerà, altri ancora correranno sempre appaiati o comunque insieme. Il risultato è che ognuno avrà portato a casa il proprio obiettivo ma ci saremo divertiti tutti insieme.

E non importa che distanza prepari perché comunque l’allenamento lo puoi adattare calibrandolo anche su cosa fanno gli altri compagni. Pensiamo per esempio a chi prepara le ultramaratone. Non è certo facile correre da soli 40 km di allenamento. Ma se magari ne facciamo 15 da soli e 25 in gruppo la fatica è sicuramente distribuita in modo diverso, otterremo più soddisfazione e il “dai forza che ci sei” o il “non mollare” del nostro amico sicuramente ci darà forza.

Per me la corsa è come la vita: condividere ci fa sentire bene, ci rende più leggere le fatiche, ci apre al confronto, ci fa divertire e ci rende persone migliori.

E allora…. corriamo la maratona della vita insieme… sempre mano nella mano…

Pic by Bruno @ Flickr

(Visited 2 times, 1 visits today)
Close