Written by 1:54 pm Pensieri di corsa

Le unghie nere nella corsa

Unghie nere nella corsa

Indice

Unghie nere? In questo video vi dico come evitarle

Studiando e leggendo qua e la, sono arrivato a leggere una ricerca del 2018 che mi ha lasciato un po’ perplesso:

Lo sapete che il 27% dei runners principianti subisce un infortunio ogni anno? La cosa ancora più inquietante è che questo numero sale fino al 52% per i maratoneti alle prime esperienze.

I runners alle prime esperienze hanno circa il doppio delle probabilità di subire un infortunio rispetto ai runners abitudinari.

Uno degli infortuni più comuni tra i runners principianti è la così detta “unghia del piede del corridore“.

“L’unghia del corridore” è quando una delle unghie dei piedi diventa nera a causa dello stress ripetuto della corsa e del danno che può causare ai vasi sanguigni che alimentano l’unghia.

Sebbene sia spesso indolore e alcuni corridori lo considerino un distintivo d’onore, può portare a diverse complicazioni potenzialmente dolorose, come:

  • vesciche di sangue
  • la perdita dell’unghia
  • infezione

Perchè si formano le unghie nere con la corsa?

L’unghia del piede del corridore, è quando l’unghia o l’area circostante diventa nera.

L’inscurimento è dovuto dal sangue che fuoriesce dai vasi sanguigni che si sono spezzati a causa dello stress al piede ottenuto dalla corsa.

Dal punto di vista medico, l’unghia del piede del corridore è nota come ematoma subungueale, ovvero sotto l’unghia. Per ematoma si intende una raccolta di sangue all’esterno di un vaso sanguigno.

Quello che provoca questo tipo di infortunio è lo stress ripetitivo.

Ogni volta che il piede tocca il suolo durante la corsa, la punta delle dita dei piedi sbatte contro la parte anteriore della scarpa.

L’interno della scarpa è relativamente morbido, quindi questo impatto causa solo una quantità microscopica di danno noto come microtrauma.

Il concetto di unghia del corridore è simile all’idea di colpire leggermente l’unghia del piede migliaia di volte alla settimana nello stesso punto con un martello giocattolo.

Ogni volta che lo colpisci, è improbabile che tu possa danneggiare l’unghia. Tuttavia, migliaia di microtraumi possono danneggiare i vasi sanguigni e causare perdite di sangue. Più volte colpisci il dito del piede, più danni si accumulano.

Quasi sempre, si sviluppa l’unghia del piede del corridore nell’alluce o nel secondo dito, poiché si estendono quasi sempre al limite della scarpa e c’è più probabilità di contatto.

Altri casi che possono provocare le unghie nere ai piedi

Ci sono anche altri motivi per cui si possono formare le unghie nere, non necessariamente legate alla corsa, come per esempio:

  • funghi
  • diabete
  • disfunzioni cardiache
  • malattie ai reni
  • melanoma

In questo articolo non vado a trattare questi casi, anche perché non sono un medico.

Come prevenire le unghie nere ai piedi nella corsa?

Come ho scritto, lo stress ripetuto all’alluce provoca l’unghia del corridore.

Quindi, ridurre al minimo lo stress in quest’area può aiutare a prevenire il problema.

Ho sofferto personalmente del problema diverse volte, perdendo già quattro unghie del pollice in carriera, ma sono anni che sono riuscito a prevenire quasi totalmente il problema, nonostante corra parecchi chilometri.

Ecco alcuni passaggi preventivi che uso per eliminare o ridurre il problema:

  • Acquista scarpe della misura giusta.
    Consiglio di comprare scarpe abbastanza larghe da dare spazio alle dita dei piedi per muoversi, ma non così larghe da far scivolare il piede nella scarpa. Acquistare le tue scarpe da un negozio specializzato in abbigliamento sportivo è un buon modo per ottenere una calzata perfetta, anche perché non tutte le misure sono uguali tra i vari brand e alcune scarpe sono più larghe e lunghe di altre, nonostante la misura.

  • Tieni le unghie dei piedi corte.
    Tenere le unghie dei piedi corte può aiutarti a ridurre al minimo la quantità di unghia che colpisce la parte anteriore della scarpa. E’ buona regola tagliarsi le unghie una settimana prima di una gara o un allenamento molto lungo.

  • Lavora sulla tecnica di corsa.
    Correre nella maniera corretta riduce lo stress che deve attutire il piede e quindi le dita dei piedi. Migliorando la tecnica di corsa, si riduce anche la probabilità di soffrire dell’unghia del runner.

  • Allaccia bene le scarpe.
    Tenere le scarpe strette può ridurre al minimo la quantità di scivolamento dei piedi durante la corsa.

  • Aumenta lentamente il chilometraggio.
    Io consiglio sempre di aumentare il chilometraggio solo del 10 percento alla volta. Uno studio ha rilevato che i corridori alle prime armi che hanno aumentato il loro chilometraggio di oltre il 30% in 2 settimane erano più vulnerabili agli infortuni rispetto ai corridori che hanno aumentato il chilometraggio di meno del 10%.

  • Indossa calzini imbottiti.
    I calzini da running che forniscono ammortizzazione possono essere in grado di assorbire parte delo stress al piede dovuto dalla corsa. Ricordati però che se le calze sono molto spesse, è probabile che serva una mezza misura in più della scarpa. Compra le scarpe con questo in mente.
Kiprun spesse – Vedi su Decathlon

Come si cura l’unghia del corridore?

Se non provi dolore o complicazioni, non è necessario alcun trattamento specifico per l’unghia del corridore.

In alcuni casi, sotto l’unghia può accumularsi abbastanza sangue che l’unghia inizia a sollevarsi dal suo letto. Spesso, questo provoca un dolore acuto o pulsante.

Se stai provando questo tipo di dolore, è una buona idea visitare il medico. Il medico può utilizzare un ago riscaldato per praticare un piccolo foro nell’unghia per drenare il sangue.

Se l’unghia cade, puliscila con una crema antibiotica e copri la punta con una benda prima di visitare il medico. Il medico può consigliarti se è necessario qualsiasi altro trattamento affinché l’unghia ricresca correttamente.

Visita anche il tuo medico se noti segni di un’infezione, come pus o gonfiore. Il medico potrebbe prescriverti degli antibiotici orali.

Conclusioni

Spesso, con piccoli accorgimenti si possono ridurre di tantissimo il rischio di ritrovarsi senza unghie o con delle unghie nere ai piedi. Le scarpe adeguate, le calze e la tecnica di corsa sono sicuramente i tre aspetti più importanti.

Spero che questo articolo possa essere utile per prevenire la fastidiosa unghia del corridore.

Buone corse.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla Newsletter e entra nella community di Esco a Correre.

Inoltre, questa community si supporta con le donazioni degli utenti. Se vuoi contribuire, puoi offrirci un caffè.

PS. Lo sai che siamo anche su Youtube dove condividiamo allenamenti, storie e molto altro per la corsa?

Inoltre, abbiamo un Podcast, un Gruppo Facebook privato dove ti invito ad iscriverti e siamo anche su Instagram. Ti aspetto!

(Visited 611 times, 1 visits today)
Close