Written by 10:17 am Allenamenti

Il recupero muscolare: Bagno bollente, sale, ghiaccio!

Dopo una corsa lunga le gambe possono fare male. Questo lo sanno tutti i corridori. Quello che molti non sanno, è che il dolore non è dovuto all’acido lattico, ma bensì ad una vera e propria micro-rottura delle bande Z all’interno delle fibre muscolari. Queste rotture provocano delle infiammazioni del tutto fisiologiche e normali. Da qui il dolore di gambe, detto anche DOM (Delayed Onset Muscle Soreness).

Ci sono tanti metodi per agevolare il recupero muscolare. Oggi voglio condividere con te uno dei miei trucchi.

Recupero muscolare con acqua molto calda

Il recupero muscolare con i sali di Epsom

Quando torno dai miei allenamenti più duri e ho tempo, mi faccio un bagno con acqua molto calda, a circa 45 gradi, con sale di epsom e erbe aromatiche, per una decina di minuti, per poi concludere con una doccia gelida sulle gambe, creando un contrasto caldo-freddo, utile per alleviare l’infiammazione.

L’acqua a temperatura alta con la combinazione del sale e le erbe aromatiche aiuta a rilassare i muscoli, l’acqua gelida allevia l’infiammazione.

Sali di Epsom – Io uso questo

I sali di Epsom sono i migliori per il bagno caldo per il recupero muscolare. Ha delle proprietà benefiche che non trovi in altri sali.

E’ ancora più efficace l’uso del ghiaccio. I bagni di ghiaccio sono molto utilizzati tra i maratoneti di tutto il mondo. Nella bellissima biografia di Paula Radcliffe, maratoneta donna più forte di sempre, se ne parla spesso. Io sinceramente non ho il coraggio, soffro già abbastanza con l’acqua fredda, quindi non posso dirti quanto sia più efficace, ma a detta degli esperti, il recupero muscolare dovrebbe essere molto più veloce.

Il sale gioca un ruolo importante nel recupero muscolare. In Inghilterra dove vivo, esistono in commercio diversi prodotti, tra cui il Radox Salts Muscle Soak, studiato proprio per il recupero muscolare. In Italia ci sono varianti simili, ma si può anche utilizzare il semplice sale grosso da cucina.

Spero che questo articolo via sia utile per il vostro di recupero muscolare!

Buona corsa!

PS. Lo sai che Esco a Correre è anche su Youtube?

(Visited 509 times, 4 visits today)
Close