Written by 12:16 pm Pensieri di corsa

Rich Roll: Da obeso e alcolista a Ultraman

Rich Roll

Intro e video

Facendo le scale di casa, si deve fermare per prendere fiato. 

Ha un dolore al petto e la respirazione affannata.

E’ in quel momento che scatta qualcosa nella mente di Rich Roll, il nostro primo protagonista in questa nuova rubrica, “Atleti con una Storia”.

Rich Roll

Premessa

Questa è la prima storia di una nuova rubrica che ho voluto fortemente per continuare ad incentivare la nostra favolosa community a cercare e trovare la propria migliore versione. 

Questo è un posto dove scoprire gli atleti che hanno delle storie da raccontare che sono piene di ispirazione.

La storia di Rich Roll

Nel 1998, Rich Roll aveva 31 anni, era un alcolizzato e sovrappeso di oltre 20 kg che si alimentava a suon di burger e patatine, vivendo il classico sogno americano: un buon percorso di studi con una Laurea alla Stanford University, e in carriera come avvocato. Ma le cattive abitudini alimentari, l’alcol e una vita sedentaria lo stavano uccidendo.

All’alba dei suoi 40 anni, Rich si ritrova a faticare a salire le proprie scale di casa, con respiro affannato e un forte dolore al petto. 

L’infarto è praticamente dietro l’angolo.

E’ qui che scatta qualcosa nella sua testa, che lo spinge a cambiare vita. Una sorta di epifania. 

Rich Roll si decise a prendere in mano la sua vita. Con l’aiuto della moglie, fa dei piccoli cambiamenti alimentari, per poi arrivare alla decisione drastica di adottare una dieta totalmente vegana, o meglio Plant Based. Elimina carne, pesce, derivati del latte e delle uova. Inizia a correre. Poi a nuotare e infine introduce la bici. Perde in poco tempo 20 kg.

Un anno dopo partecipa alla sua primo triatlon, e due anni dopo, nel 2009, totalmente alimentato da vegano, Rich Roll arriverà sesto nel mondiale di Ultraman. 

L’ultraman è una specialità poco conosciuta in Italia, è in pratica un triathlon Ironman doppio di 515 km, diviso in tre giorni di gare: 10 km di nuoto, 420 km di bici e 84 km di corsa. Rich in realtà in quel mondiale, vincerà la prima tappa di nuoto, con un tempo stratosferico. Solo un incidente in bici impedirà un risultato ancora migliore, dovendo correre gli oltre 80 km nella terza giornata, malconcio.

Nel maggio 2010, Rich e il suo ultra-collega Jason Lester hanno compiuto un’impresa senza precedenti di resistenza sbalorditiva che molti dicevano non fosse possibile. 

L’hanno chiamata EPIC5 CHALLENGE, un’odissea che consisteva nel completare 5 triathlon di distanza ironman su 5 isole delle Hawaii in meno di una settimana. 

Nel 2015 Rich Roll verrà definito come uno dei 25 atleti più in forma del mondo secondo “Men’s fitness magazine“.

Oggi Rich Roll è sobrio da 23 anni, ha uno dei podcast di più famosi del mondo, The Rich Roll Podcast, ed è autore di due libri, di cui uno che vi consiglio vivamente: Finding Ultra.

In questo libro, Rich racconta la sua storia e la sua trasformazione. Vengono anche raccontate tutte le sue imprese sportive, sia come runner che triathleta. 

E’ un libro che rileggo spesso, è per me una immensa fonte d’ispirazione. 

Rich Roll è un grande promotore della dieta vegana, ma anche dello sport e di una vita più sana.

Nel suo podcast ogni settimana ospita alcune delle menti più brillanti e lungimiranti, trattando argomenti relativi al benessere fisico,  nutrizione, arte, intrattenimento, imprenditorialità e spiritualità. La sua è una vera e propria danza auditiva settimanale piena di valore. 

Rich è la dimostrazione che cambiare si può.

Non è troppo tardi per trovare la propria migliore versione di se.

Tutti i link e riferimenti a Rich Roll

Il suo libro: Finding Ultra (in Italiano)

Il suo podcast: The Rich Roll Podcast

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla Newsletter e entra nella community di Esco a Correre.

Inoltre, questa community si supporta con le donazioni degli utenti. Se vuoi contribuire, puoi offrirci un caffè.

PS. Lo sai che siamo anche su Youtube dove condividiamo allenamenti, storie e molto altro per la corsa?

Inoltre, abbiamo un Podcast, un Gruppo Facebook privato dove ti invito ad iscriverti e siamo anche su Instagram. Ti aspetto!

(Visited 76 times, 1 visits today)
Close