Written by 6:30 pm Gare, Pensieri di corsa, Storie di gare

Un documentario sulla gara di corsa a piedi più dura del mondo

BADWATER 135

Ci sono le gare. Poi ci sono le gare dure. La Badwater 135 è su un livello ancora diverso. E’ una gara al limite del possibile.

Un documentario sulla Badwater 135 con Michele Graglia

Non so se è realmente la più dura al mondo, anche perché come si fa a dirlo con certezza? Quello che è innegabile è che sono poche le gare che ti portano al limite umano, come questa. E’ una gara da 135 miglia (217 km), 5000 metri di dislivello, temperature che possono toccare i 55 gradi e mettere alla prova qualsiasi forma di vita, nel deserto della Death Valley.

Mi ricordo anni fa quando andai per la prima volta, da turista, nella Death Valley. I rangers ti consigliano di non stare fuori dalla macchina per oltre 15 minuti. Mi ricordo che ero felicissimo ad essere li. Affascinato. Senza parole.

Mi ricordo che feci anche una corsetta di 400 metri, per provare almeno in parte, cosa volesse dire correre nella Death Valley ed emulare i grandi campioni della Badwater 135.

Oggi ho l’occasione della vita, quella di partecipare alla gara come membro della crew di un grande campione come Michele Graglia.

Michele Graglia è il vincitore 2018 di questa gara, quindi la conosce bene, e partecipa per portare a casa un bis storico. E noi saremo li, per documentare questa impresa.

L’obiettivo è quello di girare un documentario sulla gara e sull’atleta. Un racconto dal vivo, senza filtri.

Ho tante domande che voglio rispondere con questo progetto. Una su tutte è: che cosa spinge una persona ad affrontare una gara di questo genere in un posto così ostile dove la vita quasi è inesistente a causa delle temperature da record? Spero di riuscire a rispondere alcuni di questi quesiti con il documentario che produrremo.

Purtroppo per produrre un documentario di questo genere, servono un bel po’ di soldi. In parte li metteremo di tasca nostra. Una parte un paio di sponsor. Il resto, li stiamo chiedendo a questa favolosa community con una campagna di crowd funding su Kick Starter.

L’obiettivo è quello di raccogliere almeno 2000 euro, dei 10,000 euro necessari per la realizzazione del progetto.

Sul canale Youtube di Esco a Correre pubblicheremo diversi video, raccontando tutta l’avventura, compresa la gara.

Il documentario invece sarà distribuito su vari canali, ancora da definire. Chi parteciperà con le donazioni avrà accesso gratuito.

Grazie di cuore in anticipo per il vostro supporto.

Il link per partecipare al progetto

(Visited 1.711 times, 1 visits today)
Close