Written by 6:25 am Alimentazione, Integratori e Snack, Recensioni

Gel running: i migliori gel energetici

Gel energetici per la corsa

Spesso mi chiedete: qual’è il miglior gel energetico per la corsa e come va usato?

Prima di rispondere a questa domanda, parliamo brevemente della nostra “benzina”, il glicogeno.

Indice dell’articolo:

La guida completa con il Prof. Angelini

La guida completa ai Gel e all’idratazione in allenamento / gara con il Prof. Angelini

Il glicogeno: la nostra benzina

Quando corriamo, consumiamo glicogeno, un polìmero del glucosio. Il nostro corpo ne può immagazzinare solo una quantità limitata.

Quando esauriamo le scorte di glicogeno, i muscoli e il cervello esauriscono il carburante ed è in quel momento che iniziamo a sentirci fisicamente affaticati e mentalmente svuotati. In maratona, e nelle corse lunghe, questa sensazione viene spesso definita come “colpire il muro”.

Il consumo di carboidrati durante la corsa può aiutare a ridurre al minimo l’esaurimento del glicogeno e mantenere il livello di zucchero nel sangue per un periodo più lungo e quindi evitare dei cali.

Studi hanno dimostrato che in media, un runner riesce a correre per 75 minuti consumando le proprie riserve di glicogeno. Dai 75 minuti in su, può essere utile utilizzare i gel energetici.

Quanti gel energetici e ogni quanto?

Durante l’allenamento, sono solito usare i gel energetici solo nelle uscite superiori alle 2 ore. In quel caso, prendo un gel dopo la prima ora e poi un gel ogni 30 / 40 minuti.

Prima di una gara importante, inizio ad assumere un gel tra i 30 e i 60 minuti prima della gara, per poi prendere un gel dopo l’ora e da li in poi un gel ogni 40 minuti.

Alcune ricerche specificano che l’ideale è assumere dalle 100 alle 250 calorie (o da 25 a 60 grammi di carboidrati) all’ora, dopo la prima ora di corsa. La quantità ovviamente dipende dall’intensità. Controlla le calorie del gel energetico per calcolare quanti gel usare, ma soprattutto testa in allenamento, cosa funziona meglio per te. Ogni individuo è diverso e reagisce diversamente.

Quali gel energetici usare?

Ci tengo a precisare, che ogni stomaco e fisico reagisce diversamente, soprattutto in una situazione di stress fisico durante un’attività sportiva intensa come la maratona.

Pertanto, parlo solo della mia esperienza personale.

I gel energetici si raggruppano in due categorie: con caffeina e senza caffeina. La caffeina ha un effetto positivo nella performance, ma non tutti gli stomaci riescono a digerirla durante l’attività intensa. Può dare effetti indesiderati, pertanto prova in allenamento.

Questi che elenco sono i miei preferiti. Non mi stancherò mai di scriverlo: testa i gel energetici in allenamento. Non andare mai in gara con dei gel energetici che non hai già testato in allenamento. Potresti ritrovarti con dei bei problemi di stomaco e rovinare la gara.

GU Energy

Questo è senza dubbio il mio gel preferito per gusto. E’ talmente buono, che vien voglia di assumerne a litri. Il mio stomaco lo digerisce molto bene e lo uso come prima scelta in tutte le mie maratone. Nel link di Amazon che ho messo a disposizione, si possono trovare decine di gusti. Vaniglia, cioccolato e fragola e banana sono sempre le mie prime scelte. E’ un gel abbastanza denso, quindi considera la necessità di bere un po’ d’acqua per mandarlo giù bene, soprattutto se la gara è calda e se si ha la bocca asciutta. Solitamente in gara prendo prima il gel e poi l’acqua al rifornimento.

Ogni gel sono 100 calorie.

Enervit Sport

Enervit Sport è un leader italiano di integratori per lo sport e mi sono sempre trovato bene con i loro gel energy. Gel denso come quello di GU. Personalmente, il mio stomaco apprezza.

Ogni gel sono 81 calorie.

SIS GO

SIS – Gel Isotonici
Vedi su Amazon

SIS è un brand che apprezzo molto. I loro gel sono i più liquidi in assoluto tra quelli che ho provato. E’ un’ottima scelta in allenamento perchè può essere assunto senza aver bisogno di acqua, in quanto non rimane pastoso in bocca. In gara può essere scomodo, perchè essendo un gel molto liquido, c’è più contenuto rispetto ad altri brand e quindi è un po’ ingombrante.

Ogni gel sono 87 calorie.

High5

High5 Energy Gel
Vedi su Amazon

Gel energetico di un altro brand che apprezzo molto. Questo gel è una via di mezzo tra il liquido e pastoso. Non è il mio preferito per gusto, ma funziona bene con il mio stomaco.

Ogni gel sono 91 calorie.

33fuel

33Fuel Gel
Vedi sul sito
Promo 10% con codice sconto: “escoacorrere

L’ultimo Gel Energetico di questa lista, 33fuel, è il mio preferito in assoluto, in quanto è naturale al 100%, composto da appena 3 ingredienti: zucchero di cocco, semi di chia e vaniglia. Il mio stomaco apprezza!

La particolarità di questo gel, rispetto a tutti gli altri, è che non è un gel. Ovvero, il prodotto è a secco, e va messa l’acqua (o altri liquidi) prima dell’allenamento o della gara. Il composto diventerà una sorta di gel, che potrà essere usato durante l’attività.

Lo utilizzo sia in allenamento che nelle ultra distanze.

Ogni gel sono 100 calorie.

Conclusioni

Queste sono le mie scelte quando devo selezionare il gel energetico per la mia maratona, ultra maratona o allenamento lungo.

Spero che questo articolo possa essere utile per la tua scelta.

Buone corse!

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla Newsletter e entra nella community di Esco a Correre.

Inoltre, questa community si supporta con le donazioni degli utenti. Se vuoi contribuire, puoi offrirci un caffè.

PS. Lo sai che siamo anche su Youtube dove condividiamo allenamenti, storie e molto altro per la corsa?

Inoltre, abbiamo un Podcast, un Gruppo Facebook privato dove ti invito ad iscriverti e siamo anche su Instagram. Ti aspetto!

(Visited 2.568 times, 3 visits today)
Close