Written by 2:35 pm Recensioni, Scarpe Runninng

Nike Pegasus 40 – La recensione completa

Nike Pegasus 40

Se sei un appassionato di running e cerchi una scarpa da corsa versatile, elastica e confortevole, la Nike Pegasus 40 potrebbe essere la scelta ideale per te.

Questo modello di scarpa da corsa offre un supporto neutrale, un’ammortizzazione media e una reattività elevata, rendendola perfetta per le tue sessioni di allenamento e le tue competizioni.

In questo articolo, esploreremo le caratteristiche chiave della Nike Pegasus 40, le cose che ci sono piaciute e quelle che ci sono piaciute di meno.

Se ti interessa, è già uscita la Nike Pegasus 41 e qui trovi la recensione completa.

Nike Pegasus 40

Indice

La storia

Nata nel 1983, esattamente come il sottoscritto, la Nike Pegasus è arrivata alla 40esima edizione. E’ stata la scarpa più amata da tutti i runners, distruggendo i record di vendita, anno dopo anno.

Come sarà la Pegasus 40? Scopriamolo ora.

La recensione completa in video

La recensione della Nike Pegasus 40

Per cosa e per chi

E’ una scarpa neutra per correre a tutti i ritmi, tutti i giorni, per pesi fino ad un massimo di 80 kg. Ha protezione, ma non tantissima. Perfetta per chi vuole una scarpa unica.

Peso

A mia sorpresa, la Nike Pegasus 40 è ingrassata. Pesa 306 grammi, contro i 285 grammi della Nike Pegasus 39. Niente body shaming, ma 21 grammi si sentono!

Il motivo di questa variazione nel peso è tutto nella tomaia. Più materiale, con l’obiettivo di renderla più confortevole. Così dice Nike per lo meno.

Di fatto, per me è una delusione, in quanto i benefici non ci sono.

Tomaia

Rispetto alla Nike Pegasus 40, quello che cambia veramente è la tomaia, con una fascia implementata nell’area mediale con l’obiettivo di garantire una sensazione più stabile e avvolgente. Il sistema di allacciatura è stato totalmente rivisto, ora più integrato coinvolgendo anche la linguetta.

Il piede è ben avvolto, il che è ottimo per i piedi normali. Attenzione però a chi ha i piedi larghi. Questa scarpa potrebbe non essere adatta a voi.

La tomaia è traspirante.

Intersuola

Drop di 10 mm, con uno stack height di 33, questa intersuola in Nike React è praticamente identica alla versione 39. Ha i soliti due cuscinetti di Zoom Air nel tallone e nell’avampiede, che offrono l’ottima reattività complessiva sempre piacevole, che rende la scarpa abbastanza tutelante (ammortizzazione media), reattiva e soprattutto stabilità.

La Nike Pegasus 40 si comporta bene sia a ritmi lenti che veloci, rendendola di fatto, la scarpa perfetta per fare un po’ di tutto. Per questo è tanto amata, sin dalla prima versione.

Suola

La suola della Nike Pegasus 40 è la stessa della Pegasus 39. Design classico a waffle, con materiali durevoli e dal buon grip in tutte le situazioni.

Durata

Ho sempre portato le Nike Pegasus ad oltre 800 km e la Pegasus 40 ha tutte le caratteristiche per fare gli stessi km. Ottima durata complessiva.

Costo

La Nike Pegasus 40 costa di listino euro 129,99, ovvero 10 euro in più rispetto alla versione precedente.

Punteggio

Il punteggio complessivo della Nike Pegasus 40 è buono. L’unico punto dolente è il peso.

Punteggio Nike Pegasus 40

Dove comprarle

Trovi le Nike Pegasus 40 sul sito di Top4Running.it, con il nostro codice sconto esclusivo “escoacorrereavrai un 5% di sconto, oltre agli sconti già presenti sul sito.

Conclusioni

Se sei alla ricerca di una scarpa per tutti i giorni, la Nike Pegasus 40. Se vuoi risparmiare qualcosina, valuterei anche la Nike Pegasus 39, in quanto non ci si sono grandi differenze tra le due.

Seguici anche su Instagram, Youtube e su Facebook. Inoltre, la conversazione continua nel nostro gruppo telegram esclusivo!

(Visited 3.956 times, 2 visits today)
Close